Casagiove, sabato la premiazione del Concorso di poesia, caricatura e narrativa dell’Associazione Caruso

0 279

Un nuovo appuntamento sta per realizzarsi nell’ambito delle celebrazioni per il ventennale dell’Associazione “E. Caruso” di Caserta e Casagiove. Infatti, suddivisa in due serate, la prima il giorno sabato 5 dicembre, e la seconda il giorno 19 dicembre 2020, entrambe alle ore 17,00, si svolgerà la premiazione del 18° concorso nazionale di poesia, del 9° concorso nazionale di caricatura e del 4° concorso nazionale di narrativa, del premio Amici della lirica e del premio Totò, manifestazione patrocinata dai comuni di Casagiove e di Caserta, continuando nel solco delle grandi manifestazioni culturali organizzate dall’Associazione “E. Caruso”, che porta il nome del re dei tenori.

La serata del 5 dicembre sarà dedicata alla premiazione dei ragazzi e dei giovani, mentre quella del 19 sarà riservata alla premiazione della categoria adulti.

La cerimonia di premiazione del concorso, che era stata in un primo momento organizzata per il giorno 7 marzo 2020, ma rimandata poi a causa dell’emergenza sanitaria, verrà realizzata esclusivamente online: potranno partecipare tutti coloro che lo vorranno, scrivendo all’indirizzo email dell’Associazione: [email protected]

Le due serate già si preannunciano molto interessanti, con sicuri momenti di sincera emozione, in questo momento storico così difficile per la cultura e in generale per i rapporti umani, dove la forzata rinuncia alla socializzazione si è fatta molto sentire. Non mancherà come nelle precedenti edizioni del concorso il riferimento all’arte, sia sotto l’aspetto della grande cultura letteraria che sotto l’aspetto musicale. Tra i premi quello intitolato al grande Antonio De Curtis, in arte Totò, sarà ricevuto dall’attore Diego Macario durante la serata del 19 dicembre, valido e apprezzato interprete del panorama teatrale napoletano.

Fiore all’occhiello della stessa serata sarà la presenza del musicologo, musicista e critico musicale Dario Ascoli che riceverà il premio “Amici della lirica”, giunto alla 13° edizione.

Saranno presenti, ovviamente dietro lo schermo di un computer, tra l’altro il presidente onorario dell’Associazione, nonché presidente della commissione giudicatrice dei vari concorsi, il giudice Castore Tescione, il presidente Giuseppe Di Gennaro, la coordinatrice prof.ssa Anna Santosuosso, i membri della commissione Emilia Mastrangelo, Rosa Arbolino, Maria Rosaria Di Gennaro, e il vicepresidente dell’Associazione Claudio Molfino, nonché il sindaco di Casagiove Peppe Vozza che ha assicurato il suo intervento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.