Eventi 8 Marzo, il Comune di Casagiove inaugura il Centro antiviolenza per le donne in difficoltà

0 810

CASAGIOVE (CE) – Il 25 novembre del 2020, in occasione della celebrazione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, l’Amministrazione del Comune di Casagiove fece una promessa: inaugurare uno sportello antiviolenza a favore delle donne in difficoltà. Un obiettivo raggiunto con tenacia e determinazione che si concretizzerà ufficialmente domani, 8 marzo alle ore 10 presso Piazza degli Eroi con l’inaugurazione del Centro antiviolenza donne del Comune di Casagiove. Un impegno accompagnato dalla soddisfazione della Giunta comunale e, in particolare, del Sindaco Giuseppe Vozza, dell’assessora alle Politiche sociali ed educative, Anna Altavilla e della consigliera alle Pari Opportunità, Giovanna Ferrante.

“Le grandi cose si realizzano attraverso piccoli passi – dichiara la dr.ssa Anna Altavilla – abbiamo dovuto costruire un nuovo percorso per finalizzare un importante progetto. Nella fattibilità abbiamo aderito al Protocollo d’intesa contro la violenza di genere, promosso da CGIL, CISL e UIL. Una collaborazione diretta a garantire l’effettiva operatività dei servizi a supporto delle donne e dei minori, attraverso la costituzione di una Rete provinciale contro la violenza sulle donne; l’espressione della volontà, condivisa, di elaborare strategie e procedure, iniziative di prevenzione, informazione, formazione e divulgazione. Abbiamo accolto il Progetto del Comitato P.O. del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Santa Maria C.V., aderendo alla campagna nazionale per contrastare la violenza di genere, attraverso patrocinio morale, una collaborazione proficua e costante”. Un traguardo non privo di difficoltà, ma un passo significativo per il Comune di Casagiove, sempre attento alle questioni del sociale, e che con il nuovo establishment punta a realizzare anche una solida rete associazionistica.

“Non avremmo mai potuto realizzare il nostro desiderio se sulla nostra strada non avessimo incontrato l’Associazione Onlus Spazio Donna, che da ben ventisette anni opera sul territorio di Caserta e provincia – afferma la consigliera Giovanna Ferrante che prosegue.

L’Associazione non è nuova per il territorio di Casagiove, e già in passato ha contribuito alla realizzazione di strutture fondamentali a tutela di donne e bambini in difficoltà. Nella sua immensa disponibilità proponendoci, spontaneamente e gratuitamente, l’indispensabile attività di formazione per il personale dell’Ufficio Politiche sociali.

Il nostro personale: sensibile e collaborativo, ha subito apprezzato l’invito, colto come una preziosa occasione di crescita individuale e professionale.

Quello dello sportello, infatti, è un primo ed estremamente delicato approccio con chi, in massima riservatezza, decide di chiedere aiuto; rappresenta uno snodo doloroso e fondamentale per l’inizio di un lungo e difficile percorso di riconquista della propria dignità.

Spazio Donna ci ha resi partecipi e consapevoli dei numerosi ostacoli che un’iniziativa del genere può presentare; con grande sapienza ci ha guidati, ci ha presi per mano e ci ha condotti attraverso questo viaggio che, per noi, è solo all’inizio. Ciò nonostante, lo abbiamo voluto fortemente, e continuiamo a volerlo! Queste collaborazioni oltretutto testimoniano efficacemente che la forza delle donne, specie se unite e compatte, può superare ogni ostacolo; ma ciò non ci fa sentire invincibili. E’ per questo che speriamo che, chi più di noi e prima di noi ha intrapreso questa strada, e la calca ogni giorno destreggiandosi fra innumerevoli difficoltà, non ci lasci mai da sole, anzi, collabori in misura ancor più determinante alla realizzazione di luoghi di accoglienza e supporto per le donne che, sempre più spesso, sono mortificate e annullate nella loro autostima.

Domani, 8 marzo 2021 alle ore 11 presso la Villetta di via Roma, la nostra Amministrazione partecipa anche alla campagna promossa dall’Ufficio della Consigliera di Parità della Provincia di Caserta, Dott.ssa R. Calabrese, ‘Insieme per l’8 marzo’. L’iniziativa vedrà il Comune di Casagiove, come gli altri Comuni coinvolti, impegnati nella piantumazione di un leccio, simbolo di forza e tenacia. Grazie, dunque, e che l’otto marzo 2021 sia solo l’inizio!”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.