Basket, la Ble Juvecaserta Academy supera anche il Mugnano: 90-62 il punteggio finale

0 114

La Ble Juvecaserta Academy conserva la sua imbattibilità superando nella quarta giornata del campionato di serie C il quintetto dell’Al Delfino Mugnano per 90-62 al termine di un confronto che ha visto i padroni di casa guidare sempre nel punteggio. La partita si è decisamente orientata verso i casertani subito dopo i primi minuti di gioco, quando il quintetto di coach D’Addio, a cavallo tra la metà del primo e l’inizio del secondo periodo, ha messo a segno un break di 17-0 (dal’11-9 al 28-9) favorito dai canestri di Mandic, Nacca, Del Vaglio e Requena. A creare la svolta è stata soprattutto la difesa dei bianconeri che ha prodotto palle recuperate e contropiedi, oltre ad una decisa supremazia nella lotta sotto i tabelloni.

Raggiunto il +20 con Nacca sul 31-11, i casertani hanno perso determinazione consentendo agli ospiti, guidati da un prolifico Tilassi di rientrare in gara ed andare all’intervallo di metà gara con un divario, tutto sommato, non insormontabile (37-28). Ed anzi, in avvio di terzo quarto, i napoletani sono riusciti ad accorciare ancor più le distanze giungendo fino al -5 (36-41). Il timeout chiesto dalla panchina casertana e la ritrovata compattezza ed aggressività difensiva hanno, però, immediatamente stroncato i sogni di rimonta degli ospiti rimettendo un vantaggio in doppia cifra (58-43) alla fine del terzo periodo di gioco. L’ultima fase non ha praticamente avuto storia con il +20 raggiunto da Porfidia sul 60-40 ed il massimo vantaggio (+28) sul 68-40 a 2’16” dalla fine nonostante coach D’Addio già da qualche minuto avesse pescato a piene mani dalla sua panchina mettendo in campo un quintetto composto per la gran parte da under. La Ble tornerà in campo ora domenica prossima per la quinta giornata e sarà impegnata alle ore 18.00 sul campo del Venafro.

Questo il tabellino dell’incontro:
Ble Juvecaserta Academy: Iavazzi (0/1, 0/1, 0/0), Requena 11 (3/4, 1/3, 2/2). Desiato 2 (1/2,0/3, 0/0), Porfidia 15 (1/3, 4/9, 1/2), Aco Mandic 19 (8/9, 0/0, 3/5), Del Vaglio 11 (4/5, 1/3, 0/0), Iovinella (0/2, 0/1, 1/2), Romanelli 5 (2/5, 0/1, 1/2), Pisapia 2 (1/2, 0/0, 0/0), Vigliotti, Nacca 20 (4/10, 4/5, 0/0), Pagano 4 (2/2, 2/2, 0/0). Allenatore: D’Addio
Al Delfino Mugnano: Angelino 13 (5/12, 1/6, 0/3), Pascarelli 8 (1/1, 2/3, 0/0), Civita 7 (3/9, 0/1, 1/2), Del Duca (0/4, 0/0, 0/0), Carrano 2 (1/1, 0/0, 0/0), Talassi 2 (4/7, 5/10, 3/4), Migliorisi, Montanino 6 (3/5, 0/3, 0/0), Scolpini (0/0. 0/2, 0/0), Santopaolo (0/0, 0/0, 0/2), Barone. Allenatore; Olivo.
Arbitri: Argenio di Mercogliano e Petruzziello di Avellino.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.