Nasce il movimento “Giovani per cambiare”, Di Santillo: “È tempo di far sentire la nostra voce”

0 151

SANT’ARPINO. Un nuovo mood gira in città. Nasce  il movimento “Giovani per cambiare”; un nome, una sigla che preannuncia palpabilmente qual è il suo intento. Il gruppo, presieduto da Aniello Di Santillo, ha come scopo principale quello di dare sostegno ai giovani e alle associazioni del territorio, portando una ventata di innovazione a Sant’Arpino. I volti del team sono: il vicepresidente Gianluca Esposito, segretario generale Michele Migliaccio, vicesegretario Raffaele Mitrano, responsabile social Fabio Fiorillo, il vice addetto all’area social e media, Luigi De Santis, Donata Chianese e il responsabile comunicazione e tesoriere, Nicola Romano. Oltre a tali cariche, a dare man forte al neo gruppo sono altri quattordici ragazzi/e del territorio santarpinese. Giovani per cambiare, inoltre, ha già le idee chiare: supporterà l’imprenditore  Eugenio Di Santo, candidato a sindaco alle prossime amministrative.

“Spesso – afferma Di Santillo – noi giovani veniamo messi da parte, ma è proprio sui giovani che bisogna puntare; sul nostro potenziale e sulle nostre idee. Vogliamo far sì che i ragazzi credano nel nostro territorio, dando vita a progetti innovativi e concreti. Uno dei nostri intenti è quello di fare qualcosa di concreto per le famiglie più bisognose, per le fasce deboli e per i bambini. Vogliamo portare luce e novità, specie in un momento difficile come quello che tutti noi stiamo attraversando a causa del Covid. Queste sono le idee cardine del nostro ‘movimento’. Intendiamo dare un cambiamento radicale a livello culturale e sociale, rendere Sant’Arpino un paese più moderno a partite dalle piccole cose. Sarà importante fare anche rete tra le varie realtà non solo del territorio, ma anche dei paesi limitrofi. Il messaggio– conclude il presidente – è chiaro: giovani per cambiare, giovani per migliorare quello che già c’è, per avere più voce in capitolo, dimostrando il proprio potenziale”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.