Il campione di arti marziali Guglielmo Gicco assolto dal reato di rapina

0 182

Guglielmo Gicco, 37 anni, sammaritano campione mondiale di boxe a mani nude e attuale detentore del titolo internazionale e’ stato assolto stamani dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere Seconda Sezione Penale Presidente dott. Antonio Riccio dal reato di rapina. Accolta in pieno la tesi difensiva degli avvocati Raffaele e Gaetano Crisileo che avevano sostenuto l’innocenza del loro assistito. I fatti risalivano a circa 9 anni fa quando avvenne un litigio tra il campione sammaritano e alcuni giovani del luogo e durante questa lite secondo la loro versione Gicco gli avrebbe sottratto il borsello contenente 5000 euro. Ma la tesi degli accusatori non ha retto in giudizio e il campione sammaritano e’ stato assolto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.