Campagna di sensibilizzazione sull’uso improprio dei petardi, i ragazzi del ‘Casapulla Summer Cup’ incontrano i volontari della Protezione civile, gli artificieri e i carabinieri

0 182

Nella giornata di ieri, lunedì 12 luglio, presso l’Istituto elementare di via Pizzetti, c’è stato un incontro sull’uso improprio dei petardi, rivolto agli iscritti al ‘Casapulla Summer Camp’, frequentato da bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 e i 12 anni. L’evento è stato organizzato dal Basket Casapulla, dalla Protezione Civile, non nuova a campagne di sensibilizzazione, in collaborazione con il Comune. Spiegare ai ragazzi i pericoli connessi dall’uso improprio dei petardi; è stato questo l’obiettivo principale dell’incontro. La mattinata è iniziata con l’introduzione dell’evento da parte del presidente del Basket Casapulla che ha presentato i volontari della Protezione civile e i rappresentanti del Nucleo degli artificieri di Caserta e dei Carabinieri del Comando della Stazione di San Prisco. I rappresentanti della Protezione civile successivamente hanno illustrato ai ragazzi i pericoli derivanti dall’uso improprio dei petardi. Di sicuro interesse è stato l’intervento dei membri del Nucleo degli artificieri di Caserta, coadiuvati dai carabinieri di San Prisco, i quali hanno spiegato ai bambini i rischi afferenti allo scorretto uso dei petardi. Inoltre i ragazzi hanno potuto vedere in azione il robot in dotazione agli artificieri, i quali hanno effettuato varie simulazioni. Una mattinata estremamente costruttiva ed educativa per i partecipanti al ‘Casapulla Summer Camp’.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.