Domani 5 settembre alle ore 19.00 la conclusione della BeneBiennaleDesign II edizione

0 191

Grande plauso per la BeneBiennaleDesign II edizione che si è svolta in Torrecuso (BN) presso l’azienda agricola Fontanavecchia. Una location dal grande fascino artistico in considerazione che già dal 1850 la famiglia Rillo produceva vino. Per come ben rappresentato da Libero Rillo che attraverso l’arte ed il design mira a qualificare gli aspetti che possono essere da connubio per attrarre turismo ed interesse verso prodotti di alta qualità.

La BeneBiennaleDesign ci riferisce Maurizio Caso Panza, presidente ed organizzatore, è un grande progetto volto proprio a favorire un turismo artistico consentendo anche di assegnare premi come il “Calidonio d’Oro 2021” che per questa edizione è stato conferito al dott. Costantino Caturano, al dott. dott. Angelo Rizzi e al Prof. Giuseppe Festa.

Le opere in esposizione circa un centinaio sono espressioni di linguaggi diversi dall’Abbigliamento, all’Artigianato, all’Arredamento, all’arte e sono presenti nelle sali delle botti di acciaio, della bottaia, all’imbottigliamento. Le opere sono state realizzate da: “Erasmo Amato, Massimo Apicella, Adriano Andrighetto, Leonildo Bocchino, Daria Bollo, Alessandro Borrelli, Gaetano Branca, Rita Cafaro, Michelina Camputaro, Luana Canton, Manola Caribotti, Vittoria Cigala, Maria Comparone, Carmine Elefante, Jari Franceschetto, Vittorio Fumasi, Roberta Gaion, Florinda Giannone, Mariano Goglia, Erminia Guarino, Emilio Iele, Virgilio Izzo, Katarzyna Królikowska-Pataraia, Carmine Carlo Maffei, Emanuela Matassa, Davide Mirabella, Marco Orecchioni, Cosimino Panza, Dino Vincenzo Patroni, Nicola Pica, Nicola Porta, Alessandro Rillo, Enrique Ringa, Danilo Rizzi, Linda Schipani, Ketty Siani, Stefania Siani, Luz Dary Suarez, Maria Grazia Tomei.”
Il programma della manifestazione ha visto giungere turisti da vari luoghi che pure si sono prenotati per degustare i vini e visionare le opere in uno scenario unico ed esclusivo qual è appunto la cantina Fontanavecchia.

Dicevamo della premiazione che chiude con successo la manifestazione, si svolgerà domani, domenica 5 settembre dalle ore 19.00. La performance di Rita Pacilio tratta dal suo romanzo : “ Cosa Rimane” apre le premiazioni dove verranno rilasciati gli attestati ai partecipanti e consegnati i premi ai vincitori. Saluto degli organizzatori e delle autorità. Foto di gruppo con gli artisti partecipanti. La manifestazione lo ricordiamo ha omaggiato l’artista afgana Shamsia Hassani.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.