Minaccia di sparare a una donna e si scaglia contro i carabinieri: arrestato un 23enne

0 171

I Carabinieri della Compagnia di Montella hanno tratto in arresto un 23enne del posto, ritenuto responsabile dei reati di minaccia, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

È accaduto questa notte a Montella, in piazza Bartoli: per futili motivi il giovane litiga e minaccia di sparare una donna.

Sul posto è immediatamente intervenuta una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile.

Il 23enne, già noto alle Forze dell’Ordine, invitato dagli operanti a mantenere la calma, per tutta risposta si scaglia fisicamente contro di loro.

È stato solo grazie all’alta professionalità dei militari e all’immediato intervento di un’ulteriore pattuglia dei Carabinieri fatta convergere sul posto, che l’azione non ha prodotto più gravi conseguenze.

Con non poca fatica i Carabinieri bloccano l’esagitato che, scongiurata dunque la possibilità di gesti inconsulti, viene condotto in Caserma.

Il giovane, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, è stato quindi tratto in arresto e condotto presso il proprio domicilio, in attesa di comparire nella mattinata di domani dinnanzi al Tribunale per essere giudicato con la formula del rito direttissimo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.