Battarra: “Salvini usa Zinzi come grimaldello per aprire le porte del Sud alle orde leghiste. Fermiamolo”

0 303

CASERTA.

LA DICHIARAZIONE DI ENZO BATTARRA, CANDIDATO DEL PD AL CONSIGLIO COMUNALE DI CASERTA. “Forse bisogna dire grazie a Salvini il milanese. Perché nelle sue incursioni a Caserta ha chiarito molto bene, anche agli elettori più distratti o ingenui, ciò che il suo candidato a sindaco cerca di nascondere o di far passare sotto silenzio trincerandosi dietro simboli civici.

Da Caserta la Lega, con Zinzi, può estendersi anche al Sud, ha detto e ripetuto ancora una volta sabato. Zinzi così è lo strumento, il cavallo di Troia per le truppe di Salvini.

Il milanese che ha fatto per anni dell’antimeridionalismo la sua bandiera, che disprezzava i terroni e la storia millenaria del nostro territorio ora vuole governare la città di Vanvitelli. Ma i casertani non lo permetteranno”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.