NUOTO – Domani Clinic della Federnuoto Regionale al Gambrinus con i tecnici di New York di Isl

0 148

Si fa sempre più intensa l’attività dell’International Swimming League. A partire da questa sera, infatti, la piscina Scandone ospiterà gli ultimi quattro match del primo round, due di regular season e due extramatch, che definiranno le otto formazioni che andranno ai Playoff di Eindhoven.  Parimenti prosegue anche l’impegno di Isl fuori dalla vasca di gara in una Regione Campania che ha potuto apprezzare le stelle del nuoto mondiale in giro per le località turistiche, per i Musei, a contatto con le realtà sociali della città.

Domani alle 12.45 al Gambrinus sarà la volta dei tecnici dei New York Breakers, guidati da Martin Trujiens già tecnico della nazionale olandese e danese, ad incontrare i tecnici della Fin Campania in un clinic organizzato dalla stessa Federnuoto Regionale. All’incontro, voluto dal presidente Regionale Paolo Trapanese di concerto con l’Isl, parteciperanno trenta allenatori con Walter Bolognani, responsabile delle squadre giovanili di nuoto della Fin ed il consigliere Nazionale Luca Piscopo. Obiettivo del clinic favorire nuovi stimoli al movimento natatorio per far acquisire alla Campania una esperienza di eccellenza unica e straordinaria, dettata dalla presenza a Napoli di tecnici tra i più titolati al mondo.

                “E’ essenziale che un evento come Isl rimanga sul territorio per il quale nasca una contaminazione con i nostri atleti capaci di vedere gli allenamenti e le gare dei più grandi campioni mondiali – il pensiero del presidente della Federnuoto regionale Paolo Trapanese –  Il talk di domani è una occasione di confrontarsi da vicino con atleti e tecnici. Un percorso già sperimentato dieci anni fa a Cava de’ Tirreni e non a caso dopo pochi anni Cava divenne la seconda società campana di nuoto. Bambini a bordo vasca che incontrano i loro campioni è un fatto esperenziale che li proietta verso l’eccellenza. E questo incontro è anche un messaggio politico verso che vorrà fare l’amministratore: è di questo che ha bisogno il nostro territorio, di contaminazioni che servano a farlo crescere”

“È una bellissima occasione di confronto tra tecnici di altissimo spessore. Un momento che arrochisce il bagaglio tecnico degli allenatori. Il tema del clinic è molto interessante e stimolante anche per i giovani allenatori”. Aggiunge il consigliere nazionale Luca Piscopo 

FORMAT – Tre le fasi previste, la Regular Season (Napoli dal 26 agosto al 30 settembre) con un totale di 11 matches complessivi per 22 giornate di gara. La seconda con i migliori 8 teams che si sfideranno a novembre nei playoff a Eindhoven e infine la Final Four prevista nella prima settimana di gennaio. Broadcaster ufficiale della manifestazione per l’Italia è Sky Sport.

BIGLIETTI E ORARI – Tutte le gare si svolgeranno dal Giovedì alla Domenica; 23-24 settembre (ore 20); 25-26 settembre (ore 18); 29-30 settembre (ore 20). Si potrà scegliere tra biglietti validi per i singoli eventi oppure per miniabbonamenti da due giornate gare con la possibilità di acquistare anche abbonamenti per tutte le gare di ISL. Prezzi interessantissimi dai 10 ai 40 euro. Info, prezzo e modalità di vendita sul sito www.vivaticket.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.