Tresca: la vittoria di Marino è la vittoria di una idea di città. Respinto l’assalto della Lega

0 262

«La vittoria di Carlo Marino è la vittoria di una idea di città, di una visione di sviluppo che caratterizzerà in maniera decisiva il nostro futuro.

Due i dati che emergono da questo turno di ballottaggio.

Il primo è che gli elettori non hanno abboccato ai tentativi di abbindolamento della destra scegliendo la continuità amministrativa e premiando il lavoro di chi ha cominciato a costruire concretamente il futuro di Caserta dimostrando di poter lavorare con competenza e serietà.

Il secondo è il dato politico: la Lega voleva conquistare Caserta e utilizzarla come testa di ponte per “colonizzare” il Mezzogiorno, le donne e gli uomini di tutto il centrosinistra hanno capito il momento storico delicato e hanno eretto un muro contro la straripante arroganza del mondo delle destre.

Nonostante le divisioni iniziali, il mondo del centrosinistra si è compattato ed ha dimostrato che solo mettendoci insieme è possibile garantire un futuro di sviluppo per Caserta. Proprio per questa ragione è necessario accelerare sui progetti e mettere a punto le politiche che interessano il futuro della nostra città.

Un augurio, poi, alla nutrita pattuglia dei consiglieri comunali del Partito Democratico a cui spetterà il compito di portare avanti le istanze del nostro partito che avrà un ruolo centrale e di proposta in un percorso fondamentale nella costruzione del futuro di Caserta».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.