Caserta. Spaccio nei rioni, scarcerato uno degli arrestati

0 565

Torna a piede libero Ascione Francesco, rimasto coinvolto nella maxi operazione per droga dello scorso 23.2.21, che ha interessato i rioni “Vanvitelli”, “Michelangelo” e “Santa Rosalia” di Caserta, per rispondere, tra gli altri delitti, di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti. Il Tribunale del Riesame di Napoli, a seguito dell’annullamento dell’ordinanza cautelare disposta a luglio dalla Corte di Cassazione, accogliendo le richieste dei difensori Avv. Michela Mascia del Foro di Napoli ed Avv. Vincenzo Russo del Foro di S. Maria C. V., ha disposto l’immediata scarcerazione del detenuto dal carcere di S. Maria Capua Vetere.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.