Dante a Palazzo Reale di Napoli

0 191

A conclusione dell’anno dantesco, la mostra Dante a Palazzo Reale, dal 3 dicembre 2021 al 1° marzo 2022, celebra il settimo centenario della morte Sommo Poeta, con l’esposizione dei dipinti di Tommaso De Vivo ispirati alla Divina Commedia e altre opere di soggetto dantesco realizzate a Napoli nell’Ottocento.

 Il percorso di visita, che si snoda negli spazi della “Galleria del Genovese”, antico passaggio tra il Palazzo Reale e il Teatro di San Carlo, recuperato e restituito per l’occasione al pubblico, è arricchito da proiezioni multimediali.

La mostra, curata da Mario Epifani, direttore di Palazzo Reale e da Andrea Mazzucchi, direttore del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, nonché componente del Comitato nazionale per la celebrazione dei 700 anni dalla morte di Dante, è organizzata dal Palazzo Reale di Napoli in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, la Biblioteca Nazionale di Napoli, l’Archivio di Stato di Napoli e la Reggia di Caserta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.