Carabinieri arrestano madre e figlio per droga e armi

0 265

I carabinieri della stazione di Pomigliano, insieme a quelli del Nucleo Cinofili di Sarno hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio e detenzione illegale di armi ed esplosivi Immacolata Izzo (cl.88) e suo figlio, fra qualche giorno 18enne ma già noto alle forze dell’ordine.

Durante una perquisizione domiciliare sono stati trovati in possesso di 14 stecchette di hashish, 2 bustine di marijuana, bilancini e materiale vario per il confezionamento delle dosi.

Nel garage dell’abitazione rinvenuti anche 2 ordigni artigianali (2kg ciascuno), una pistola beretta cal. 9×21 mm risultata provento di furto e una seconda arma, stessa marca ma calibro 9x19mm, la matricola abrasa. E ancora 10 cartucce cal. 6,35 e 63 calibro 9×19.

La donna è stata tradotta al carcere di Pozzuoli mentre il minore associato al Centro di Giustizia Minorile dei Colli Aminei. Attendono ora giudizio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.