Il comandante Massimiliano Quarto al Novelli di Marcianise

0 299

Il generale Massimiliano Quarto, Comandante della Brigata Bersaglieri “Garibaldi” di Caserta, ha incontrato gli studenti dell’Isiss Novelli di Marcianise nell’ambito delle iniziative di Educazione alla legalità. L’incontro formativo è stato promosso dal Rotary Club Caserta Terra di Lavoro 1954 di cui è presidente Giusto Nardi. «Un incontro bellissimo e partecipato – ha detto Silvana Gramegna, past president del Club -, due ore e mezzo in cui i ragazzi hanno seguito con profondo interesse, attenti e motivati. Il comandante Quarto ha raccontato delle sue esperienze, dell’importanza di valorizzare, nel lavoro, il gruppo e allo stesso tempo il valore delle capacità e delle attitudini di ciascuno». Massimiliano Quarto è socio onorario del Rotary Club Caserta Terra di Lavoro 1954. «Una mattinata intensa – ha aggiunto il presidente Giusto Nardi – in cui si sono incontrati i valori della Brigata Garibaldi con quelli del Rotary e, naturalmente, con quelli della scuola così come ha ben spiegato il comandante Quarto che parlato dei valori che sono alla base del suo lavoro, dando anche consigli e indicazioni per coloro che vorrebbero intraprendere la sua stessa strada». Felice della mattinata la preside dell’Istituto “Novelli” di Marcianise, la professoressa Emma Marchitto che ha ringraziato il comandante Quarto, il presidente Giusto Nardi e la past president Silvana Gramegna per la mattinata che difficilmente i ragazzi dimenticheranno. «L’incontro formativo – ha spiegato la preside Marchitto – rientra nelle iniziative della nostra istituzione scolastica riguardanti l’educazione alla legalità che costituisce una delle frontiere educative più importanti e ha l’obiettivo principale di creare un circolo virtuoso fra i giovani cittadini e le istituzioni per incentivare l’assunzione di responsabilità del singolo verso la collettività. La Brigata Bersaglieri “Garibaldi” sotto la guida del comandante Quarto rappresenta un reparto di eccellenza dell’Esercito Italiano, infatti, numerose sono state le operazioni multinazionali a supporto della pace e della sicurezza internazionale a cui i militari della medesima Brigata hanno preso parte».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.