Casagiove piange Raffaele Russo: addio all’ex comandante della Polizia Municipale

0 1.335

L’amministrazione Comunale di Casagiove si stringe intorno al dolore della famiglia Russo per la dipartita del caro Raffaele. Un uomo legato al suo territorio, che ha operato per aiutare la gente della nostra città e che ha rappresentato il suo alto ruolo istituzionale anche quando dismetteva la divisa. A lui va oggi il ricordo di quanti lo conoscevano e il ringraziamento eterno della città di Casagiove.

CIAO RAFFAELE,
Allora si chiamavano Vigili Urbani. Raffaele Russo è stato uno di loro e, poi, il Comandante per tanti anni. Un ruolo interpretato con spirito di servizio, diventato raro, con senso del dovere, umiltà e amore per la città. Connotato da una umanità prorompente e da una fede solida non separò mai le funzioni da svolgere dalla disponibilità a tutto campo e nei confronti di tutti. E’ stato uno di noi! Intelligente, elegante nella divisa con il cappello portato un po’ sghembo, generoso, sempre pronto ad imparare e a dare, dal sorriso contagioso e rassicurante. Prima che fosse chiamato al comando ebbe il compito di organizzare ed eseguire i cicli vaccinali obbligatori. Migliaia di bimbi – ora donne e uomini – ha tenuto in braccio, ha rassicurato. Gli anni del Comando non lo staccarono dalla sua vocazione verso il bisogno e il debole. Era lui ad accompagnare gli anziani ai soggiorni estivi, era lui che li assisteva, li curava, li ascoltava. La sua presenza, la sua attenzione lo rendevano indispensabile. Ha voluto bene ed è stato voluto bene. Sereno, equilibrato, gentile, nella vita privata e nel suo ruolo pubblico. Legato fino alla fine al suo Cristianesimo semplice, alla sua Chiesa e al suo Vincenzo de Paoli, non ha mai smesso di partecipare alla vita della comunità. Ora che se ne va, lascia ricordi che ci arricchiscono e un esempio di dignità che non ha perso e non perderà valore.
Alla famiglia l’Amministrazione Comunale esprime Le più sincere condoglianze.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.