Due persone denunciate per concorso in ricettazione e riciclaggio

0 356

I Carabinieri, con l’effettuazione di mirati servizi volti alla prevenzione ed alla repressione di reati predatori, continuano incessantemente a porre attenzione all’attività di perlustrazione nei comuni dell’Irpinia implementando ulteriormente -come disposto dal Comando Provinciale di Avellino- i servizi per il controllo del territorio.

In tale contesto, un’altra attività è stata eseguita ieri pomeriggio a Carife dai Carabinieri della Stazione di Castel Baronia, che hanno operato unitamente ai colleghi delle Stazioni di Flumeri e Zungoli.

Le indagini hanno permesso di acquisire elementi a carico di un 43enne della Baronia e di una 46enne proprietaria del fondo dove sono stati rinvenuti veicoli e mezzi agricoli oggetto di furto o di dubbia provenienza, alcuni sprovvisti di targhe o dotati di identificativi riconducibili ad altri veicoli.

Nella circostanza, sono stati sequestrati 4 furgoni, 4 autovetture e 4 mezzi agricoli, sulla cui provenienza sono in corso approfonditi accertamenti, anche allo scopo di individuare i proprietari legittimi e per acclarare l’eventuale utilizzo in occasione della commissione di altri reati.

Alla luce delle evidenze emerse, entrambi i soggetti sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento per concorso in ricettazione e riciclaggio.

Tale comunicazione è effettuata nel rispetto dei diritti degli indagati (da ritenersi presunti innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.