“Semplificazione edilizia e rigenerazione urbana”, tavola rotonda con gli architetti

Appuntamento domani, giovedì 27 ottobre, con inizio alle ore 15, presso il Novotel in viale Carlo III, per un focus sulla recente legge regionale 13/2022.

0 685

La nuova legge regionale n.13 del 10 agosto 2022 e la sua applicazione in questa prima fase sarà al centro della tavola rotonda promossa dall’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Caserta, presieduto da Raffaele Cecoro, per il pomeriggio di domani, giovedì 27 ottobre, a partire dalle ore 15, presso il Novotel di viale Carlo III.

A discutere della recente novità normativa sarà l’assessore all’Urbanistica e al Governo del territorio della Regione Campania, Bruno Discepolo, che si confronterà con gli architetti di Terra di Lavoro su alcuni aspetti legati alle modifiche della norma, alle problematiche applicative su Cilas e stato legittimo dell’immobile, e sulla necessità di una semplificazione nelle procedure.

“Semplificazione edilizia, rigenerazione urbana e riqualificazione del patrimonio edilizio esistente” è il titolo del convegno che sarà aperto dai saluti istituzionali del presidente dell’ordine degli Architetti PPC di Caserta, Cecoro.

A seguire, sono programmati gli interventi di Alberto Coppola, docente di legislazione urbanistica presso l’Università “Federico II” di Napoli, per un approfondimento sulla legge regionale n.13 varata dal Consiglio regionale della Campania lo scorso 10 agosto 2022; e di Luigi Adinolfi, avvocato specializzato in diritto amministrativo e scienza dell’amministrazione, sulle possibili modifiche alla recente norma regionale in materia urbanistica, e sulle problematiche applicative della Cilas e dello stato legittimo dell’immobile.

Le conclusioni saranno affidate all’assessore regionale al Governo del territorio, Discepolo, che si confronterà con gli architetti casertani sulla necessità di una semplificazione nelle procedure.
La partecipazione alla giornata darà diritto al rilascio di 4 CFU.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.