Oltre 18 milioni per 9 scuole casertane

0 500

Con diversi provvedimenti monocratici presidenziali, la Provincia di Caserta ha approvato la progettazione esecutiva di numerosi interventi tecnici, nell’ambito della edilizia scolastica, destinati all’ammodernamento ed alla messa in sicurezza degli istituti scolastici superiori di Terra di Lavoro.

Gli interventi sono finanziati con fondi erogati dallo Stato, con decreti del Ministero dell’Istruzione di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze del 10/03/2021 n. 62 e del 01/10/2020 n. 129.

Nello specifico, gli interventi tecnici in programma sono così articolati:

Il provvedimento monocratico n. 208 prevede:

  • Interventi per la realizzazione di un campo polivalente per la pratica di attività sportiva al Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Vairano Patenora, per un importo complessivo di € 1.271.083,50,

Il provvedimento monocratico n. 209 contempla:

  • Interventi di manutenzione straordinaria/ristrutturazione e messa in sicurezza dell’immobile che ospita l’ITAS “Scorciarini/Coppola” di Piedimonte Matese, per un importo complessivo di € 1.037.856,15.

Il provvedimento monocratico n. 210 prevede:

  • Interventi per la realizzazione di una copertura in acciaio della palestra presso l’ISIS “A. Volta” in via dell’Archeologia, Aversa, per un importo complessivo di € 752.356,77.

Il provvedimento monocratico n. 213 contempla:

  • Interventi per la realizzazione di una struttura polifunzionale e messa in sicurezza degli impianti dell’edificio scolastico che ospita l’ISIS “A. Volta “di Aversa, per un importo complessivo di € 3.433.205,39.

Il provvedimento monocratico n. 215 prevede:

  • Interventi di adeguamento sismico e messa in sicurezza (compresi impianti), relativi all’edificio che ospita il Liceo Artistico San Leucio di Caserta, per un importo complessivo di € 3.471.648,56.

Il provvedimento monocratico n. 216 contempla:

  • Manutenzione straordinaria e realizzazione di un campo per le attività sportive (esterno e scoperto) relativi all’edificio che ospita l’ITE “Gallo” di Aversa”, per un importo complessivo di € 842.560,83.

Il provvedimento monocratico n. 217 prevede:

  • Interventi di adeguamento sismico e messa in sicurezza (compresi gli impianti) dell’Istituto scolastico Liceo Scientifico “Nino Cortese”- corpo A, sito in Maddaloni, alla Via Starza, 24, per un importo complessivo di € 1.248.986,93.

Il provvedimento monocratico n. 218 contempla:

  • Lavori di adeguamento sismico e messa in sicurezza con ampliamento dell’Aula Magna, riferiti all’Istituto Liceo “A. Manzoni” di Caserta, per un importo complessivo di € 3.301.688,36.

Il provvedimento monocratico n. 219, infine, prevede:

  • Interventi di adeguamento sismico e messa in sicurezza (compresi gli impianti), relativi all’edificio che ospita il Liceo “Pizzi” di Capua, per un importo complessivo di € 3.482.746,79.

“La Provincia di Caserta prosegue il programma di ammodernamento e messa in sicurezza degli istituti scolastici superiori di Terra di Lavoro – ha dichiarato Giorgio Magliocca, Presidente della Provincia di Caserta – questi nuovi interventi tecnici in programma, infatti, sono destinati a migliorare sia la messa in sicurezza delle sedi scolastiche sia la dotazione di strutture sportive degli Istituti. Intendiamo perseguire con il massimo impegno il proposito di valorizzare il patrimonio edilizio scolastico esistente, dotandolo di infrastrutture e servizi possibilmente più adeguati, più moderni e più funzionali, mettendo al primo posto sempre la sicurezza dei nostri ragazzi. Nel contempo – ha concluso Magliocca – desideriamo assicurare le migliori condizioni di svolgimento delle attività didattiche e ciò significa contribuire ad aiutare i nostri studenti sul piano educativo e culturale a prepararsi adeguatamente ad affrontare il loro futuro”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.