Atletica indoor, al Palavesuvio weekend positivo per gli atleti della scuderia Antonucci

0 1.502

Al Palavesuvio indoor di Ponticelli, sabato 10 e domenica 11 febbraio gli atleti della scuderia Antonucci hanno ottenuto interessanti prestazioni. Nel salto in lungo Dario Gazzillo 10 anni, con 3 mt e 65 centimetri e Luca Bassi 11 anni, con 3.55 si sono classificati terzo e quinto su 35 atleti da tutte le province della Campania. I piccoli atletucci sono tesserati con la Road Runners Maddaloni del presidente Michele Campolattano. Negli scorsi weekend sempre a Ponticelli, sull’ anello di 160 metri Leonardo Meccariello di 11 anni, si è prodotto in una galoppata sui 600 metri conclusa al sesto posto in 2’11″80 con uno sprint finale entusiasmante. Emanuela Sferragatta, 12 anni ancora non compiuti, ottiene 3’12” sugli 800 e 1’22″03 sui 400.

Elettra Riggi di 10 anni ha duellato sui 50 ostacoli facendo sobbalzare gli spettatori sulle tribune. Sui 50 mt brillante secondo posto di Luca Bassi con 8″17 e sui 200 mt promettenti riscontri di Leonardo Meccariello con 33″59, al quarto posto, Dario Gazzillo con 33″94 al sesto posto e Giuseppe Petriccione con 39″50. Fanno parte del gruppo Giorgia Pisa 10 anni, Antonio Magliocca 11 anni, Emanuela Casillo 11 anni, Andrea 8 anni, Giulio 7 anni, Daniele 5 anni.

Si sono aggregati aggregati nei giorni scorsi Nicole Del Prete 12 anni e Marco 7 anni. Altri atleti fanno sempre parte della scuderia Antonucci.

Alessia Morgillo domenica 11 febbraio, tesserata con l’ Arca Atletica Aversa ha riportato il secondo posto nell’ incontro interregionale tra Campania Molise e Basilicata, nel salto in lungo con 4.31 contribuendo al buon punteggio finale della Campania. Sempre con la stessa società Jacopo De Lucia ha ritoccato il personal best sui 60 mt con 7″58 e 24″53 sui 200. Vincenzo Paccone 24″74 sui 200, ha un buon tempo sui 400 con 53″46 open, Antonio Gagliardi con 8″03 sui 60 migliora nettamente 8″44 precedente, Alessia Diglio 1’16″44 sui 400. Fa parte del gruppo Raffaella Schiavone 8″08 sui 50 metri.

Il coach Nunzio Antonucci è stato un decathleta campione italiano Fiamma con 6555 punti, 10″9 sui 100 e 6.97 sul salto in lungo. Partendo dal presupposto che le sue atlete ed atleti devono esser un esempio di stile di vita, conciliando lo studio e lo sport, il teatro e la musica o qualsiasi attività dedita alla socialità, Nunzio cerca di trasmettere motivazione e coraggio nell’ affrontare le gare. Esse stesse sono un bagaglio ineludibile per avere due marce in più nella vita professionale futura. Vi aggiorneremo sui futuri risultati, in attesa della costruzione della pista di atletica ad 8 corsie che l’ assessore Massimiliano Marzo ha promesso alla città di Caserta per regalare un sogno a tutti i giovani. Intanto le sedute di atletica si svolgono lunedì mercoledì e venerdì dalle 15 alle 18 al MD stadium in via Borsellino a Caserta. Chi desidera iniziare il percorso guidato dal mind trainer Nunzio Antonucci può recarsi in pista. Siamo pronti ad accogliere tutte le piccole ed i piccoli dai 5 anni in su. Vi aspettiamo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.