Beccato con 150 dosi di cocaina, arrestato per spaccio

0 423

È stato intercettato poco dopo le 15.00 di ieri in via Fiume ad Aversa, mentre a bordo della propria autovettura, a causa del suo fare sospetto, ha attirato l’attenzione dei carabinieri della Sezione Operativa della locale Compagnia.

I militari dell’Arma, in transito nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno incrociato il 45enne, già noto alle forze dell’ordine, che alla guida di una Fiat Panda di colore grigio, effettuava manovre repentine e pericolose.

Dopo averlo invitato a fermarsi per un controllo di polizia, la sua intolleranza nei confronti dei militari li ha indotti a procedere con una perquisizione personale e veicolare.

Nel corso delle operazioni, all’interno dell’autovettura, i carabinieri hanno rinvenuto, occultate sotto il tettuccio dell’abitacolo, una contenitore normalmente utilizzato per custodire farmaci antinfiammatori, risultato contenere quattro dosi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire, riposta in un armadio in camera da letto, una busta in cartone contenente 2070,00 euro in banconote di vario taglio, sei buste in cellophane con all’interno 25 involucri per busta per un totale di 150 dosi di cocaina e ulteriori 2 buste in cellophane contenenti ulteriori 50 grammi circa di cocaina non suddivisa in dosi, oltre e materiale vario per il confezionamento dello stupefacente.

La cocaina rinvenuta è stata sottoposta a sequestro e il 45enne, dopo le formalità di rito, è stato arrestato e accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.