Casagiove. Protesta contro il circo: animalisti pronti al picchetto

Le associazioni animaliste della città stanno per organizzare una serie di presidi per protestare contro gli spettacoli con animali

0 4.380

CASAGIOVE – I nostri lettori saranno sicuramente a conoscenza dell’arrivo in città del circo gestito da Miranda Orfei. La visione del circo rispecchia imprudentemente quello di uno spettacolo, e forse, se pensiamo esclusivamente ai trapezisti, ai clown, ed altro, è anche giusto. Se però ragioniamo su una parte dello spettacolo dove animali, costretti alla cattività, sono obbligati a fare numeri sotto la sferza della frusta o di altre privazioni, non riusciamo in alcun modo a concepirne la spettacolarità.

14481986_1106139629470428_8341011039132263728_o

Su questo punto è scesa in campo l’Aima Cive “Liberi di volare sempre” di Casagiove che vuole far di tutto per impedire una serie di offese fisiche a questi animali. Infatti già sono partite le richieste agli organi competenti per l’organizzazione di una manifestazione pacifica contro lo sfruttamento di questi animali.

liberidivolaresemprevolontarieraffaelladiserioeeleonoramarica

“Siamo assolutamente contrari a questo genere di spettacoli – ha dichiarato Eleonora Marica dell’Aima Cive di Casagiove – per questo motivo ci stiamo mobilitando. Siamo ormai tutti a conoscenza, grazie anche ai video denuncia sul web, della cruda realtà che vivono questi animali”.

La Marica ha poi continuato: “Non voglio accusare la direzione del circo, ma abbiamo mandato diversi messaggi a Miranda Orfei proprio per appurare le condizioni degli animali, ma non abbiamo avuto alcuna risposta, anzi i nostri messaggi sono stati cancellati”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.