Casertana al settimo cielo: tris contro il Matera e play-off in casa contro il Rende

0 478

Settimi! Casertana incontenibile, Matera travolto 3-0 e settimo posto garantito. Gli ultimi 90’ del campionato permetto ai falchetti di conquistare un’altra posizione: quella che permetterà agli uomini di D’Angelo di giocare il primo turno play-off allo stadio ‘Pinto’ contro il Rende.

PRIMO TEMPO – La Casertana parte a mille. Nemmeno il tempo di prendere posto sugli spalti che Pinna fa esplodere il Pinto con un grande tiro al lavoro. Ma non finisce qui, nemmeno due giri di lancette e Ciccio De Rose firma il raddoppio con un perfetto colpo di testa nell’angolino lontano e che prende in controtempo il portiere e si insacca. 2-0. Una bolgia rossoblu. E’ una Casertana completa padrona del campo. Grintosa, aggressiva e con la giusta qualità per creare continui pericoli. Rischia grosso ancora il Matera quando Pinna mette in area una punizione testa che un difensore lucano per poco non manda in rete. Al 34’ falchi ad un passo dal tris. L’angolo di Pinna è un perfetto invito per Lorenzini. Il possente centrale svetta su tutti e fa urlare al gol il Pinto’. Peccato, però, che la palla si vada a spegnere di pochissimo a lato. Ma la Casertana è un fiume in piena e prima del riposo trova anche il tris, ancora con Ciccio De Rose.

SECONDO TEMPO – Ritmi più bassi nella ripresa con la Casertana che amministra l’ampio vantaggio. Il Matera non crea particolari problemi. Al 10’ Di Livio controlla al limite dell’area e calcia alto. I falchetti cercano a più riprese il poker. Al 25’ ottima palla di Turchetta per l’inserimento De Vena, ma l’attaccante non riesce a trovare la zampata da pochi passi. I minuti corrono via con le immancabili scorribande dei falchetti. Bisogna soltanto aspettare il triplice fischio e festeggiare un traguardo importante e prezioso.

CASERTANA-MATERA 3-0

CASERTANA: Forte, Finizio, Lorenzini (59’ Rainone), D’Anna, Santoro (71’ Padovan), Pinna, Alfageme (61’ De Vena), De Rose, Polak, Romano (71’ De Marco), Turchetta (71’ Rajcic). In panchina: Gragnaniello, Cardelli, Meola, Cigliano, Minale, Tripicchio, Matese. Allenatore: Luca D’Angelo

MATERA: Golubovic (46’ Mittica), Buschiazzo (46’ Gigli), Scognamillo (46’ Mattera), Sartore (46’ Cedric), Dugandzic (65’ Dellino), De Falco, Sernicola, Maimone, Casoli, De Franco, Di Livio. In panchina: Tiscione. Allenatore: Gaetano Auteri

ARBITRO: Vincenzo Valiante della sezione di Salerno

RETI: 5’ Pinna (C), 7’ De Rose (C), 42’ De Rose (C)

NOTE: Ammoniti: Lorenzini (C).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.