Sanità, firma sul contratto: la soddisfazione di Pagliuca

"Dopo nove anni di attesa, siamo ripartiti"

0 480

BENEVENTO, 22 maggio 2018. – “Ieri, con la firma definitiva degli accordi per i lavoratori delle Funzioni Locali e della Sanità, si chiude il lungo percorso che ci ha portato al rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro. Un passo in avanti concreto: dopo nove anni di attesa, siamo ripartiti”, così Antonio Pagliuca, segretario responsabile della UIL-FPL di Benevento.

“Nella busta paga del mese di giugno 2018 i lavoratori avranno tutti gli arretrati, e in seguito scatteranno gli aumenti contrattuali previsti. Questo è solo un punto di partenza: adesso faremo partire i lavori della Commissione paritetica per la revisione della classificazione del personale, e presenteremo il prima possibile le piattaforme per il rinnovo contrattuale del triennio 2019-2021”, prosegue il sindacalista, che conclude: “Fin da subito i nostri rappresentanti nelle Aziende ospedaliere e negli Enti locali lavoreranno per rilanciare la contrattazione decentrata integrativa, per il riconoscimento delle tutele e della professionalità dei lavoratori”.

Ufficio stampa Uil Benevento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.