Rugby, contro la SF Roma arriva la prima storica vittoria per gli Steel Bucks Caserta

0 358

Alla seconda giornata del torneo “Southern Bowl” arriva per la squadra casertana la prima vittoria della sua breve storia. Nell’ottobre del 2016 i ragazzi degli Steel Bucks iniziarono a familiarizzare con la palla ovale, il casco ed il paraspalle ed oggi dopo un anno e mezzo hanno festeggiato la loro prima vittoria. Lo scorso sabato sul campo di Casapulla il team casertano ha battuto per 12 a 6 dopo il primo tempo supplementare la SF Roma. Andati quasi subito in vantaggio con il runnungback  #46 Merola i casertani hanno avuto l’impressione di poter dominare la gara ma così non è stato. Dopo il touchdown le difese di entrambe le squadre prendevano il dominio della partita che diventava un’avvincente gioco di strategia e di forza.

#75 Mormile, #99 Gambardella, #59 Mastroianni  B. e #52 Papale diventavano un muro difficile da frantumare per l’attacco laziale, anche se dopo innumerevoli tentativi riuscivano a raggiungere il pareggio.

A questo punto per i tanti tifosi ed appassionati di football americano presenti sugli spalti era un susseguirsi di emozioni per le belle giocate espresse dalle due squadre in campo. Dal braccio del #8 QB Sorrentino partivano numerosi lanci che con estrema precisione finivano nelle mani sicure del ricevitore #10 Panaro. Nonostante ciò l’attacco casertano non riusciva a concretizzare in touchdown i numerosi possessi di palla.

Arrivava così il fischio finale della partita con gli Steel Bucks in possesso di palla ma fermati a poche yards dall’ endzone. L’overtime iniziava con il possesso palla per Roma e quindi la prima possibilità di andare in touchdown era per gli ospiti. La partita ha avuto il punto di svolta quando il #25 Mastroianni G. intercettava un lancio del QB di Roma e correndo per quasi l’intero campo riportava la palla a poche yards dall’ endzone favorevole alla squadra casertana. Per l’ennesima vota in questa partita poche yards  separavano gli Steel Bucks dal successo. Grazie ad una corsa del runningback  #24 Marassi G. che segnava il secondo touchdown per la squadra di Caserta la partita si chiudeva ed i ragazzi guidati da Coach De Gennaro potevano così dare inizio ai festeggiamenti per la loro prima vittoria.

33165990_1749598181783319_2816919477210316800_o

Gara molto bella , avvincente, assolutamente corretta con le due squadre che nonostante la giovane età hanno fatto vedere tutto il repertorio di giochi del football americano : corse, lanci, azioni speciali come le “reverse”, blitz, sacks facendo divertire i tanti tifosi.

Prossimo appuntamento per il team casertano domenica 3 giugno contro i Delfini Taranto in terra pugliese.

Classifica :

82ers Napoli            p.4

Steel Bucks Caserta p.2

Delfini Taranto        p.0

SF Roma                   p.0

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.