Orta di Atella. Gaudino: la qualità di un’amministrazione si vede anche dal rispetto che ha per i defunti

Subito il completamento del nuovo cimitero comunale

0 424

ORTA DI ATELLA (CASERTA). «La qualità di un’amministrazione si vede anche nel rispetto che ha per i suoi defunti. E’, per questo, che nella nostra agenda c’è la realizzazione del nuovo cimitero sul territorio comunale. Daremo una svolta all'esecuzione dei lavori, consegnando alla città un’opera che attende da tempo». A dichiararlo è il candidato sindaco del centrosinistra. L'avvocato Vincenzo Gaudino, che illustra così uno dei punti del suo programma. «L’attuale cimitero non è più in grado di soddisfare quelle che sono le cresciute esigenze della collettività – ha sottolineato Gaudino – Per dare una degna sepoltura ai defunti nel nostro paese, si è stati costretti a costruire delle cappelle, utilizzando anche quel poco di spazio verde, che era rimasto libero nell'area. Nella nostra idea di città, che tiene conto dell’enorme crescita demografica, che ha vissuto Orta di Atella nell’ultimo ventennio, c’è la necessità di ultimare in tempi rapidi il nuovo camposanto, capace di accogliere in maniera dignitosa le ceneri dei nostri cari. Dopo la cerimonia di inizio dei lavori, le procedure sono, infatti, rallentate, determinando un grave disagio per la comunità». Gaudino spiega quale sarà la filosofia di intervento della sua amministrazione. «Il cimitero è una delle tante necessità di una città nella quale si deve intervenire in maniera programmatica decisa, per cominciare a sfatare quel tabù secondo cui un diritto di tutti è considerato ancora un privilegio di pochi – ha spiegato il candidato sindaco – E' per questo che abbiamo realizzato un programma articolato e abbiamo formato una squadra di governo rinnovata e distante da quelle logiche di potere, che hanno caratterizzato il recente passato. Una nuova compagine, con cui cambiare radicalmente l'Amministrazione e restituire, finalmente, al Paese quella credibilità e quella dignità che merita».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.