“Atti di Legalità nella vita quotidiana” : un successo l’evento del Forum della Gioventù di Piedimonte Matese

0 521

Piedimonte Matese (Caserta). A 26 anni dalla morte di Giovanni Falcone, il Forum della Gioventù di Piedimonte Matese ha voluto ricordare con una manifestazione la figura del giudice antimafia, morto nella strage di Capaci assieme a sua moglie e alla sua scorta. L’evento “Atti di Legalità nella vita quotidiana” si è svolto ieri mattina, 26 maggio, presso l’auditorium comunale gremito di giovani studenti e a cui hanno preso parte anche le autorità civili e militari.

fb_img_1527433783468

Ad introdurre l’incontro il coordinatore del Forum, Elio Centola insieme al vice-coordinatore Annabella Ciardiello che ha moderato la tavola rotonda. Presenti, infatti, figure che quotidianamente si rapportano con la sfera della legalità: il dott. Francesco Comparone, consigliere parlamentare e segretario della Commissione Antimafia, il dirigente scolastico, prof. Giuseppe Castrillo e il prof. Giuseppe Limone, docente in Filosofia del Diritto presso l’Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli”. “Interventi che arricchiscono il nostro bagaglio umano e fungono da stimolo a proseguire nel nostro buon lavoro al servizio dei giovani di questo territorio” queste le parole del coordinatore di concerto con i membri del direttivo a seguito della chiusura della manifestazione, certi nella proseguo di incontri di alto profilo come questo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.