Benevento. Palazzo Mosti, il 30 maggio nuova riunione della delegazione trattante

0 529

Benevento, 29 maggio 2018. – La Uil Federazione Poteri Locali di Benevento comunica che, a seguito della nostra nota del 14 maggio u.s., è stata finalmente convocata la riunione della delegazione trattante per la stipula del contratto collettivo decentrato integrativo per l’anno 2018 per i dipendenti del comune di Benevento. E, difatti, domani 30 maggio 2018, alle ore 15,00, presso la sala riunione di palazzo Mosti, i rappresentanti di Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Csa, con i rispettivi Rsu, saranno chiamati a porre la parola fine su una telenovela che ha avuto inizio nell’anno 2012! Sono state centinaia le riunioni affrontate dai sindacati, senza che si sia mai riusciti a partorire qualcosa di buono per i lavoratori, che aspettano invano le indennità che mensilmente dovrebbe essere erogate con puntualità. Le risorse da ripartire ammontano per il 2018, così come per l’anno precedente, a € 1.183.645,45, e serviranno a far fronte alla previsione delle nuove progressioni economiche orizzontali, nella misura del 50% del personale in servizio, e a corrispondere tutte le indennità d’istituto, ivi comprese quelle recate dal recente CCNL per le funzioni locali, stipulato lo scorso 21 maggio, dopo oltre nove anni d’attesa!

“E’ una partita molto importante – dichiara Antonio Pagliuca (Uil Fpl Benevento) – che va portata a compimento senza ulteriori indugi. Sei anni di inutili trattative hanno snervato i lavoratori e i loro rappresentanti sindacali. Dopo aver accettato, a malincuore, il rinvio della chiusura dell’accordo a valle del rinnovo delle Rsu, ora non si può più sbagliare o mantenere comportamenti dilatori e inconcludenti. Vi è bisogno – conclude Pagliuca– di rappresentanti sindacali responsabili, e se ci accorgessimo che ancora una volta Fp Cgil e Cisl Fp la buttano in pantomima, non esisteremmo a sottoscrivere da soli l’accordo per chiudere una vertenza che qualche giornalista ha definito, a giusta ragione, un romanzo senza fine!|”.

Ufficio stampa Uil Benevento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.