Casagiove (Caserta). Agibilità PalaFortuna, la Gisa Nautilus torna all’attacco

0 1.288

CASAGIOVE (CASERTA) – La scorsa settimana ci siamo interessati di una segnalazione ricevuta dal Presidente dell’associazione G.I.S.A. Nautilus, Elpidio Martucci, il quale denunciava un fatto molto strano. Adiacente al palazzetto dello sport di Casagiove sorge una piccola villetta comunale; il Martucci però afferma che il PUC in quell’area prevede un parcheggio funzionale alla struttura sportiva, senza il quale la stessa risulterebbe inagibile.

Oltre a questa segnalazione, il Martucci, sempre in veste di Presidente dell’associazione, chiese di poter visionare gli atti e la documentazione relativi al palazzetto dello sport. Proprio stamane è arrivata la risposta del comune a questa richiesta. Dall’atto si legge che “nonostante le approfondite ricerche d’archivio, condotte con il supporto dei dipendente assegnati all’area tecnica…non state rinvenute documentazioni riferibili alla realizzazione dei lavori eseguiti alla villetta in via G. Tescione”.

“A malincuore apprendiamo oggi – ha dichiarato Elpidio Martucci – che il comune non abbia alcun documento relativo alla costruzione di questa villetta in via G. Tescione. Noi della G.I.S.A. Nautilus, attraverso i nostri legali, ricorreremo in merito a questo punto alla magistratura per far luce su una vicenda poco chiara”.

“Il Comune – ha continuato il Presidente – deve decidere se intervenire o meno per ripristinare l’area parcheggio così come dice il PUC, altrimenti deve chiudere il palazzetto perchè risulta inagibile”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.