Calcio a 5. Rinasce il Casagiove in C1 con il titolo del San Vitaliano

Allenerá Antonio Pontillo

0 1.005

CASAGIOVE (CASERTA) – Casagiove-Futsal, un connubio che ritorna in grande stile. Non poteva essere altrimenti, la città non poteva restare priva di una realtà così imponente, tale da portare al palazzetto numerosi appassionati a sostenere i propri beniamini. Bastava il buonsenso, non è mai mancato: la Serie C1 è realtà. I rossoblù hanno rilevato il titolo del San Vitaliano e ritornano sul parquet partendo dai campionati regionali. Si riparte, dunque, alla volta della gloria e di nuove soddisfazioni. Nei prossimi giorni scopriremo l’intero organigramma societario rossoblù, il quale comunque verrà molto probabilmente composto da un gruppo di determinati imprenditori casertani, esperti del settore e con una nutrita esperienza nel Futsal. L’allenatore sarà un nome caldo, molto gradito alla piazza: Antonio Pontillo. Tecnico dotto e competente, ritorna al Casagiove dopo l’ultima esperienza nella passata stagione alla Folgore Briano, quando subentrò a stagione in corso portando il club a una tranquilla salvezza in C2. Pontillo per anni è stato protagonista come allenatore del Bateca San Leucio C5. Ed ora infervora il mercato tra giovani ed elementi di punta, esperti della categoria, tutti per il chiaro obiettivo di rimanere in Serie C1 e, perché no, puntare verso nuovi lidi più ambiti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.