Casagiove (Caserta) – Respinto il ricorso al Tar contro il Comune, il mercatino delle pulci resta chiuso!

1 1.894

CASAGIOVE (CASERTA)Ricorderete senz’altro la vicenda relativa alla chiusura, ordinata dal Comune di Casagiove in seguito ad un servizio di striscia la notizia ed all’intervento delle fiamme gialle, del cosiddetto “mercatino delle pulci” locale.

L’associazione non lucrativa “San Vincenzo – Fiere e Mercati dello Scambio e dell’Usato” che si occupava della gestione del mercatino dopo l’ordinanza di chiusura aveva fatto ricorso al Tar della Campania proprio contro il Comune di Casagiove chiedendo l’annullamento dell’ordinanza. Proprio ieri il Tar è espresso sulla questione respingendo la richiesta di annullamento dando quindi conferma e appoggiando le tesi apportate dall’amministrazione casagiovese che, con il sindaco Roberto Corsale in testa, ha saputo non solo fare una scelta coraggiosa e giusta, ma anche portarla avanti con caparbietà e decisione, sintomo di una visione chiara dell’azione amministrativa.

Il mercatino quindi resta chiuso fino a data da destinarsi.

1 Commento
  1. ANTONIO dice

    SE IL SIGNOR SINDACO, CON LA STESSA CAPARBIETA’ E DECISIONE, FACESSE FUNZIONARE ANCHE ALTRI SETTORI…………….DEIEZIONI DI ANIMALI DOMESTICI, TUTTI SENZA CINTURE DI SICUREZZA, TUTTI CON I TELEFONINI ALLA GUIDA, MOLTISSIMI CON I BAMBINI IN BRACCIO ALLA GUIDA, ECCCCCCCC

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.