Caserta. In pensione la preside del quinto circolo didattico del popoloso quartiere di Parco degli aranci

0 2.453

CASERTA. La dirigente scolastica del popoloso  quinto circolo didattico Don Milani Raffaela Tramunto, lascia maestre ed allievi e si avvia a godere una vita da pensionata. Una scelta difficile visto il suo carattere battagliero ed una intera vita passato tra i giovanissimi  studenti.

Alla Cerimonia di commiato sono intervenute le massime autorità del mondo scolastico ed istituzionale e non solo. Parole di encomio e di ringraziamento sono arrivate del presidente emerito dell’associazione Nazionale Preside  Felice Vairo  e da don Antonello Gianotti  che ha accompagnato la scuola nel  percorso spirituale.

Un discorso a parte va fatto con la dirigente del liceo Manzoni  dott.ssa Adele  Vairo,  attuale presidente  provinciale dell’ANP,  che fin dalla nascita del progetto Alternanza scuola-  lavoro  con la dirigente Tramunto ha dato vita ad un percorso di formazione  pedagogico in  partenariato  tra  il liceo ed il  quinto circolo.

Ad esprimere parole di encomio e di riconoscimento da parte del comune è stata l’assessore alla pubblica istruzione  Maddalena Corvino.

Un percorso difficile quello della Dirigente Tramunto  che ha visto la nascita  del plesso di parco degli aranci ed  con i vari problemi  di avviamento correlati, non sono mancate sperimentazioni all’avanguardia, come il percorso di logica matematica e calcolo meccanico per gli studenti del quarto e quinto anno  intrapreso con il museo olivetti di Caserta.

Attorno alla  dirigente si sono strette le maestre il personale Ata ed in particolare la  DSGA Giuseppina d’Alessandro, insieme hanno preparato con gli alunni uno spettacolo di commiato.

Per il quinto circolo didattico se ne parlerà a settembre ma intanto c’è attesa per  chi colmerà il vuoto lasciato.

Caserta – 2 luglio 2018

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.