Il Tar respinge il ricorso per la riapertura del "mercatino delle pulci"

Corsale: "E' la vittoria della legalità"

0 700

CASAGIOVE – Due giorni fa, il Tar della Campania ha respinto l’istanza cautelare presentata dall’associazione non lucrativa “San Vincenzo – Fiere e Mercati dello Scambio e dell’Usato”, Società Cooperativa Giove, contro il Comune di Casagiove che aveva chiuso il cosiddetto “mercatino delle pulci”, dopo il blitz della Guardia di Finanza che aveva scoperto una serie di reati.

Sulla vicenda stamane abbiamo ascoltato il sindaco di Casagiove, Dott. Roberto Corsale che ha voluto lasciarci la seguente dichiarazione.

“Noi ci rimettiamo naturalmente a quanto emanato dal Tar della Campania che ha ritenuto legittima l’ordinanza con cui, dopo l’operazione della Guardia di Finanza, abbiamo deciso la chiusura dell’area adibita a mercato dell’usato. Noi non siamo contro nessuno; se abbiamo agito in questo modo, lo abbiamo fatto perchè siamo venuti a conoscenza di operazioni illecite e al di fuori del mondo della legalità. Abbiamo tenuto fede alla maggiore delle nostre linee guide nell’amministrazione di questa comunità: la legalità e il rispetto delle regole, soprattutto per ciò che riguarda le attività commerciali”.

corsale

Anche noi giornalisti non possiamo che essere davvero contenti e soddisfatti del finale, per ora, di questa vicenda. E’ il segno che qualcosa sta cambiando e che la legalità sta diventando una realtà concreta e non solo un’idea.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.