Vulnerabilità sismica nelle scuole, il Comune di Casagiove ammesso al finanziamento ministeriale

In arrivo 250.000 euro a fondo perduto per adeguare la scuola Pascoli alle norme antisismiche vigenti

0 1.757

CASAGIOVE (CASERTA). Il Comune di Casagiove ha chiesto ed ottenuto un finanziamento di circa 250.000 euro dal MIUR. E’ stata infatti pubblicata, sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, la graduatoria dei comuni beneficiari di un contributo finalizzato alla verifica della vulnerabilità sismica nelle scuole ed alla progettazione degli interventi di adeguamento antisismico sugli edifici di proprietà pubblica adibiti ad uso scolastico.

5be086cc-b807-4b75-9688-62d26688aefd
Foto Francesco Avezzano

Un grande risultato per l’Amministrazione comunale di Casagiove che inizia a vedere i frutti dell’attività di programmazione messa in campo in questi mesi.

Il Sindaco Corsale

“E’ con gioia che comunico alla Città che abbiamo ottenuto un finanziamento di 250.000 a fondo perduto per adeguare la scuola Pascoli alle norme antisismiche vigenti, il primo di una lunga serie. Un ringraziamento speciale al Consigliere Giovanni Russo e all’Assessore Mario Melone che hanno lavorato alacremente a questo progetto ottenendo un cospicuo contributo a fondo perduto che ci consentirà di adeguare alle norme vigenti una delle scuole più importanti di Casagiove.

a7ab5487-58b6-499b-ae59-0cc2cfc2c323
Foto Giuseppe Paolino

Si tratta del primo di una serie di finanziamenti richiesti in questi mesi dall’Amministrazione comunale, segno tangibile che la scelta di settembre 2017 di scongiurare il commissariamento della Città con un accordo programmatico con i gruppi di Russo e Melone, teso solo all’esclusivo interesse pubblico, è stata la scelta giusta per la Città e soprattutto per il suo futuro”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.