Casagiove, rifiuti: la Termotetti ora cambia ragione sociale. Sindacati preoccupati: la nota della Fit-Cisl

0 1.132

CASAGIOVE (CASERTA) – La Termotetti s.a.s., società che si occupa della raccolta dei rifiuti sul territorio casagiovese, si trasforma cambiando sia il nome che la ragione sociale. Infatti dal 30 agosto u.s., la ditta ha assunto la denominazione di “Nova Ecology s.r.l.”.

La notizia, anche se può sembrare di poco conto, ha subito scosso il gruppo dei dipendenti della ditta che, rappresentati dal sindacato Fit-Cisl, ancora oggi reclamano il rispetto dei loro diritti. Questo ha portato all’elaborazione di un atto preventivo nel quale il sindacato, auspicandosi “un nuovo spirito aziendale”, ricorda alla nuova ditta ed alla nuova dirigenza le principali questioni di scontro tra la Termotetti s.a.s. e il sindacato. Si tratta di questioni inerenti la modifica dell’orario di lavoro, la revoca della contrattazione di 2° livello, la mancata partecipazione al Fondo di Assistenza Sanitaria Fasda, condotta antisindacale, mancanza di rispetto dei contratti collettivi per i dovuti compensi nelle festività, mancanza di sicurezza e vestiario adeguato.

Nel frattempo la notizia ha trovato impreparato anche il sindaco Roberto Corsale che, non essendo a conoscenza del cambio di denominazione, ha lasciato la seguente dichiarazione: “Come amministrazione, queste questioni di carattere formale non possono inficiare sul rapporto con i lavoratori e, soprattutto sulla qualità del servizio che ci viene reso. Per noi non cambia nulla. Per noi l’importante in questo momento è garantire ai cittadini e contribuenti casagiovesi un servizio di raccolta rifiuti e pulizia strade efficiente che abbia come obiettivo una città pulita e decorosa. Da cittadino comprendo benissimo le rimostranze e le paure dei lavoratori, ma sono perfettamente convinto che il sindacato Fit-Cisl saprà far valere le proprie ragioni difendendo nel migliore dei modi gli interessi dei propri iscritti”.

Continueremo nei prossimi giorni a tenervi informati sulla vicenda.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.