Buona la prima per l’avvio della Stagione teatrale 2018/19 del Teatro comunale di Casapulla

0 505

Registrato il tutto esaurito per la messa in scena di A TEATRO PUO’ ACCADERE scritto, diretto ed interpretato da Jury Monaco con la partecipazione di Diego Cirillo.
Ispirato ai possibili intrecci tra vissuto reale, che va dalle situazioni strane e bizzarre che si possono creare al botteghino fino agli scenari che si generano nei camerini e dietro le quinte, e vissuto che prende forma sul palco, fatto di alternanza di maschere indossate dagli attori interpreti di una verità spesso paradossale ma che si vuole raccontare, lo spettacolo ha lasciato il pubblico, come si suol dire, letteralmente a bocca aperta, nel senso che tra una risata e l’altra tempo di chiuder bocca proprio non c’è stato.
L’unicità interpretativa di Jury, nel suo modo di accompagnare con mimiche facciali i personaggi che di volta in volta si diverte ad inscenare, dal ricordo di Vieni avanti cretino dei F.lli De Rege al Giulio Cesare di W. Shakespeare rivisitato in chiave comica, unita all’imprevedibilità dei colpi scena fatti anche di dialogo ed interazione con il pubblico in sala, hanno dato vita ad una comica dal sapore fresco, proprio del teatro d’intrattenimento, ma allo stesso tempo intelligente che ha preso vita sul palco e nell’immaginario dello spettatore.
“Dopo tutto non poteva essere diversamente con l’amico Jury Monaco- un nome, una garanzia ” sottolineava a fine serata il Direttore artistico Gianfranco Tecchia rivolgendo “un grazie da parte dell’associazione a quanti hanno contribuito con la loro presenza alla riuscita di questa prima serata della Stagione teatrale”.
Prossimo appuntamento al Teatro Comunale di Casapulla Domenica mattina 21 Ottobre dalle ore 10.30 alle 12.30 in occasione dell’OPEN DAY con Jury Monaco e Michele Tarallo per la Scuola di recitazione aperta a tutte le fasce d’età che vanno dai tre anni in poi.
Non mancate e ricordate che l’appuntamento con il teatro è un appuntamento con la cultura.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.