Casagiove (Caserta). “Le cronache di Booksville” – Le cene con delitto promosse dalla Pro Loco casagiovese

0 1.429

CASAGIOVE (Caserta) – Cenare, stare insieme, e dialogare mentre si cerca di scoprire l’autore di un delitto. Questo è lo scopo delle famose “cene con delitto” tanto diffuse nel nostro contesto sociale. Un’iniziativa simile è stata presa dalla Pro Loco di Casagiove, diretta dalla Presidente Maria Grazia di Lillo. Infatti, a partire dal 20 ottobre, per una volta al mese fino al giugno 2019, presso l’osteria “Le quattro fontane”, sarà possibile cenare mentre si cerca di riportare alla luce una verità che, attraverso indizi, tranelli, e false dichiarazione, verrà inevitabilmente portata alla luce.

“Le cronache di Booksville”, questo il nome dell’evento, anche se riprende il mezzo della cena con delitto, si delinea come un vero e proprio carattere innovativo: infatti per ogni sera ci sarà un delitto diverso, ma al tempo stesso ci sarà la presenza di un indagine di fondo alla cui soluzione si arriverà solo all’ultima cena. Tutte le storie sono ambientate nella cittadina immaginaria di Booksville. La vera particolarità dell’iniziativa però è la presenza nelle storie di personaggi ripresi dal mondo della storia della letteratura italiana ed europea. Tale espediente risponde ad una motivazione ben precisa: “Abbiamo voluto costruire in questo modo l’evento – ha spiegato Maria Grazia di Lillo – ovvero con la presenza di personaggi letterari, per invitare il pubblico a visitare ed a consultare i volumi che conserviamo presso la biblioteca sociale “Michele Santoro” nella sede della nostra Pro Loco”.

“Ci auguriamo – ha concluso la Presidente – non solo che l’iniziativa abbia successo, ma anche e soprattutto che il nostro proposito culturale e di diffusione di una realtà come quella della Pro Loco sia ricevuto da tutti coloro che interverranno”.

Per iscriversi. Forma la tua squadra da 4/6 persone. Contatta la mail [email protected]

Prima serata: 20 ottobre 2018 ore 20.00 costo 20€.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.