Caserta. Il 23 febbraio al via la “Festa del Tesseramento” indetta da Libera Caserta

0 624

CASERTA – Il Presidio rinnovatosi da pochi giorni, ha ritenuto indire una “Festa del Tesseramento”, cogliendo così l’occasione per affermare l’associazione Libera nella città di Caserta.

Nell’assemblea del 30 Gennaio 2019, è stato eletto il nuovo referente del Presidio, il sig. Rosario Laudato, il quale, insieme a dei giovani e ad un collettivo, si è posto il seguente obiettivo: intensificare la cultura della legalità sul territorio cittadino.

Il collettivo è composta da:
– Raffaele Giovine (Ass.“Comitato Villa Giaquinto”) delega ai beni confiscati;
– Pina Farina (Ass.“Noi voci di donne”) delega alle pari opportunità;
– Anna Garda (Funzionaria Ministero di Giustizia) delega ai rapporti con istituti penitenziari;
– Vincenzo De Blasio (Avvocato) Consulente Legale;
– Mauro Desiderio (Professore) delega ai rapporti con gli ordini professionali;
– Claudia Buono (Ass. “Generazione Libera”) delega agli eventi e spettacoli.

L’ Associazione Libera, è diventata negli anni un faro per diverse imprese ed istituzioni che fanno della legalità la loro ragione di vita, alla luce di ciò, è necessario che anche le strutture sociali quali, associazioni, parrocchie, le istituzioni operanti sul territorio e i singoli cittadini, trovino le motivazioni profonde per rilanciare il proprio impegno sui temi della sicurezza e della legalità.

Tale “Festa del Tesseramento” si terrà nei locali dell’Enoteca Provinciale siti in via Cesare Battisti n° 48 dalle ore 18:00 del giorno 23 Febbraio 2019, dove si invitano a partecipare coloro che sono sensibili alle tematiche sociali e legali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.