Casagiove (Ce). Riparte la videosorveglianza del territorio. Corsale: “Casagiove pronta a diventare una città blindata”

0 972

CASAGIOVE (Caserta) – Continua l’impegno dell’amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Dott. Roberto Corsale, per rendere più sicura la città. Già più volte infatti, sempre dalla nostra testata, avevamo accolto i vari passaggi amministrativi che hanno contraddistinto l’azione dell’ente per rendere attento e capillare il controllo del territorio.

Ieri, attraverso un post su Facebook, il Primo Cittadino di Casagiove, ha annunciato la ripresa del controllo cittadino attraverso la videosorveglianza. Dopo un biennio che, con una spesa pari a 60.000 euro, è servito ad ampliare ed implementare l’impianto, nel 2019 la città diventerà completamente videosorvegliata. Tale azione sarà garantita dall’acquisizione da parte del Comune di alcuni spazi privati che saranno utilizzati per l’installazione di telecamere.

Ecco la dichiarazione integrale del Sindaco Roberto Corsale:

“Questa mattina auguro a tutti una buona domenica, che la viviate in famiglia, allo stadio o al lavoro, informandovi che dopo molti anni abbiamo riacceso l’impianto di videosorveglianza a Casagiove. Le nostre telecamere stanno nuovamente filmando alcune strade cittadine incamerando i video e le immagini nel server in nostra dotazione. L’amministrazione comunale ha speso 30.000 euro nel 2017 ed altrettanti nel 2018 per l’implementazione dell’impianto esistente. Il 2019 sarà l’anno del completamento dell’opera con una grande novità: l’acquisizione di spazi privati per l’installazione di ulteriori decine di videocamere, soprattutto nelle zone periferiche, ad alto rischio di criminalità. Casagiove si appresta a diventare una CITTÀ BLINDATA dove chiunque transiti, dal casello autostradale all’imbocco della variante, dalla zona 167, a Via Passionisti, sarà immortalato e registrato nei server a disposizione dei vigili urbani e dei carabinieri. Uno sforzo dell’amministrazione comunale per fare in modo che i cittadini si sentano più sicuri e tutelati. Una buona domenica, dunque, a tutti i cittadini……. di una Casagiove che lentamente, ma costantemente, cresce e si erge a Città europea”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.