Aielli: un intero paese in mobilitazione per il grande evento tricolore Sirente Bike Marathon

0 39

Solo più di due settimane dividono Aielli dal grande spettacolo della mountain bike a livello nazionale con la Sirente Bike Marathon.

L’intera comunità di Aielli lavora alacremente per un grande obiettivo: organizzare e gestire al meglio il Campionato Italiano di Marathon sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana in programma domenica 30 giugno.

Il fulcro principale attorno al quale ruota tutta l’organizzazione è il Gruppo Alpini Aielli, fondato nel 1953 e negli anni ha costruito la sua credibilità tutta sul fare, sulla solidarietà e sul dare agli altri, tanto da coniare il motto “un gruppo al servizio della Comunità”.

Con l’Avezzano Mtb di Gianluca Colabianchi che sta curando tutta la parte tecnica della manifestazione, di rilievo il supporto dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Enzo Di Natale e il consigliere delegato allo sport Francesco Ponari come parte attiva attorno all’organizzazione mettendo a disposizione uomini, mezzi e strutture.

Tante le associazioni in loco di Aielli (sportive, culturali e sociali) che si prodigheranno per dare il meglio il giorno della gara ognuna con un compito ben preciso.

La società sportiva Asd Aielli 2015, reduce dal vittorioso campionato di calcio, curerà con i cuochi specializzati e altrettanti di campagna nel deliziare i palati dei partecipanti e degli accompagnatori.

Il gruppo escursionisti Montagna Aielli curerà il ristoro nel punto più alto del percorso, le associazioni Culturale Libertaria e Primavera Aiellese daranno il loro contributo presenziando agli incroci e la proloco darà il supporto alla manifestazioni con il proprio personale.

Non mancherà il Gruppo Motociclisti Aielli ad aprire e a chiudere la gara per tutta la durata della manifestazione.

Da rimarcare il sostegno morale del parroco Don Luigi Incerto che ha anche messo a disposizione l’oratorio parrocchiale per alcuni servizi accessori della manifestazione.

www.sirentebikemarathon.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.