Caserta. Dimensionamento scolastico, Città futura vuole vederci chiaro e chiede un incontro a giunta e dirigenti

0 58

Sono bastate poche ore dalla pubblicazione della delibera n.152 del 09/10/2019 della Giunta Comunale “piano di dimensionamento della rete scolastica comunale 2020-2021”, per mandare su tutte le furie centinaia e centinaia di famiglie casertane interessate.

Nella stessa giornata, i telefoni di Città Futura sono diventati bollenti, nel ricevere istanze dei casertani. Dalle informazioni acquisite, non solo dai familiari degli scolari ma anche da diversi addetti ai lavori, Città Futura non riesce a comprendere quanto viene riportato come premesso in delibera con quanto riferito dall’utenza, una varia platea di interessati.

Città Futura, con il suo stile costruttivo, senza interessi di parte, prima di mettere in campo tutte le azioni ritenute utili nel tutelare, favorire e garantire agli alunni una proficua scolarizzazione, chiede un incontro immediato con il Dirigente alla Pubblica Istruzione Ing. Francesco Biondi e all’Assessore Prof.ssa Maddalena Corvino che hanno presentato il provvedimento in Giunta poi approvato con il voto favorevole di Carlo Marino, Emiliano Casale, Dora Esposito, Tiziana Petrillo, Federico Pica, Alessandro Pontillo e Maria Giovanna Sparago.

Il Presidente di Città Futura

Marco Cicala

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.