Casagiove, Natale all’insegna del risparmio: luminarie ridotte e buoni spesa per le famiglie più povere

0 475

CASAGIOVE (CASERTA). Nella seduta di venerdi 29 novembre, la giunta comunale ha stabilito di rinnovare l’impegno pubblico per le attività natalizie, ciò al fine di sostenere le attività commerciali ed aiutare i più deboli. Nel solco della tradizione dell’amministrazione Corsale, anche per il 2019 spazio alle attività sociali con la conferma del buono natalizio di 80 euro per 100 famiglie in difficoltà da spendere nei negozi convenzionati di Casagiove, luminarie contenute nelle varie zone della città (integrate quest’anno dal concorso a premio “balcone più bello”, una sana competizione tra i cittadini per abbellire le strade cittadine senza utilizzare denaro pubblico) concerti di Natale e dell’Epifania, Babbi Natale itineranti per la gioia dei più piccoli.

Nei prossimi giorni l’ufficio politiche sociali emanerà gli avvisi pubblici per il buono solidale e per il Balcone più bello. Occhio alle scadenze che saranno ricordate utilizzando tutti gli strumenti di comunicazione a disposizione. Il sindaco Corsale ha dichiarato: “Abbiamo pensato a tutti, cercando di non lasciare indietro i più deboli perché Natale è per tutti!”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.