Pro Loco Samnium, a Natale sfida tra quartieri per il “Palio dei Presepi”

0 66

Il Natale si avvicina, le nostre case si riempiono di luci e colori, di alberi di Natale, di Babbi Natali elettronici che cantano e ballano, e così il presepe diventa sempre più sbiadito nella nostra memoria. Un tempo si aspettava la vigilia di Natale per tirar fuori le vecchie statuine, la capanna, i pastori, le pecore….i Re Magi messi nella parte più lontana dalla capanna perché loro arriveranno solo all’epifania, si usciva nei boschi a raccogliere il muschio e con i sassolini bianchi si tracciavano le strade, e così entrare in una casa e trovare un “ vecchio “ presepe non si può non affascinarci perché nella sua semplicità riesce a farci andare indietro nel tempo, fino al ricordo di quando eravamo bambini e assieme ai nostri genitori costruivano il nostro presepe. Per poter far rivivere anche ai nostri bambini questa emozione la Pro Loco di Benevento  Samnium  con la IV° Edizione del concorso “ Il Palio dei Presepi “ vii invitano a tirar fuori le vostre vecchie statuine, la capanna, le pecore …. e così raccontare una vecchia ma sempre attuale storia di un tempo, che ogni anno nella notte di natale da vita al ricordo della nascita del Bambino Gesù.

 Il Palio dei Presepi è una gara, che  vede coinvolti i quartieri della città. Gli stessi si sfideranno per la realizzazione del presepe più bello e caratteristico. Il bando è rivolto a tutti i cittadini, dei quartiere  dove possono  creare il proprio presepe con la massima libertà di espressione; questi infatti potranno scegliere i materiali, i soggetti, gli scenari, le tecniche da utilizzare, esprimendo così tutta la propria creatività.

Il “Palio” si pone tra l’altro l’intento di far avvicinare i giovani alle tradizioni e di coinvolgere in modo attivo gli anziani e i pensionati che potranno mettere a disposizione la loro esperienza e le loro conoscenze.

 Ognuno dei  quartieri è invitato a partecipare alla competizione, le comunità possono avvalersi dei comitati cittadini, associazioni, parrocchie che dopo aver compilato e presentato il modulo di iscrizione si occuperanno della messa in pratica del progetto.

 

 

REGOLAMENTO 2019

1.Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre il 20 dicembre 2019, per via  email [email protected] il regolamento e visibile sul sito WWW.PROLOCOBENEVENTO.IT  dove saranno disponibili i moduli d’iscrizione oppure ai numeri  Info  3487461747

  1. Il concorso è aperto a tutta la cittadinanza senza limiti di età, sesso, etnia, religione, estrazione sociale.
  2. Alla competizione sono ammessi tutti i presepi  .
  3. I partecipanti hanno completa libertà di scelta per quanto riguarda i materiali da utilizzare, i soggetti e i temi da proporre.
  4. Le opere saranno giudicate da una commissione esterna il cui giudizio è insindacabile. La stessa passerà nelle abitazioni o sedi di associazioni nei giorni da concordare negli orari indicati sulla domanda di iscrizione e previo avviso telefonico.

6 . Le opere saranno giudicate in base ai seguenti parametri: – Lavorazione Artigianale – Originalità e/o ambientazione – Contenuti artistici – Difficoltà di tecnica di realizzazione – Aspetto Religioso e spirituale

  1. Durante la visita della commissione il presepe sarà fotografato. Le foto saranno esposte sul sito della Pro loco Benevento e su siti di agenzie fotografiche e stampa locale.
  2. Verra’ stilata una graduatoria dalla commissione esterna e verranno premiati i primi 3 classificati.   A tutti i partecipanti sarà consegnato un diploma di partecipazione;
  3. Le foto dei presepi ed i loro autori, previa autorizzazione degli stessi, saranno pubblicati sul sito della pro loco, e resteranno di proprietà della pro loco.
  4. L’iscrizione al concorso presuppone la conoscenza e l’accettazione di quanto sopra esposto.
  5. Le premiazioni saranno effettuate la sera del 29 Dicembre 2019 in luogo che verra’ successivamente comunicato.
  6. L’organizzazione potrà apportare modifiche e integrazioni al presente regolamento nonché alla modalità della manifestazione. Sarà cura dell’organizzazione informare i partecipanti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.