Il 25nne casertano che ha sputato sulla frutta a “La Radiazza” non è positivo al corona virus

“Il mio voleva essere un video di denuncia.” Borrelli e Simioli: “questa versione ci convince poco, in ogni caso è stato un gesto stupido, sciocco e pericoloso.”

0 404

E’ intervenuto in diretta telefonica alla trasmissione “La Radiazza” , in onda su Radio Marte, Salvatore F., il 25nne casertano che aveva sputato su della frutta esposta in un supermercato, per raccontare le proprie ragioni al Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e a Gianni Simioli.

“Quello che si vede nel video è solo una parte di ciò che è stato fatto e registrato. La mia voleva essere una denuncia contro la scarsa sorveglianza e vigilanza nei supermercati. In ogni caso sono risultato negativo al Coronavirus.”- ha spiegato il giovane casertano.

“Questa versione dei fatti ci convince davvero poco. Come mai allora la restante parte del video non sarebbe stata diffusa? Se pur volessimo dar per buona questa storia dobbiamo comunque dire che a dover fare le inchieste e le denunce devono essere i giornalisti e non ragazzi qualunque che pur di avere 5 minuti di gloria rischiano denunce penali per delle sciocchezze. Il fatto resta comunque da condannare e dovrà pagare duramente per quello che ha fatto, è qualcosa di molto grave ma speriamo che Salvatore abbia imparato la lezione e che la sua storia serva da monito a qualcun altro.” – hanno commentato il Consigliere Borrelli e Simioli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.