Elezioni Regionali. Tagliato il nastro della sede elettorale di Francesca Trovato (Noi Campani)

Bosco: "E' una vincente con una marcia in più"

0 118

Tagliato il nastro del comitato elettorale di Francesca Trovato, detta Liliana, candidata alla Regione Campania nella lista “Noi Campani” a sostegno del governatore uscente Vincenzo De Luca. Tanti amici e simpatizzanti si sono riuniti in via Caduti del Lavoro a Caserta, dove alla presenza del consigliere regionale Luigi Bosco e dell’assessore del Comune di Caserta Maria Giovanna Sparago, è stata aperta ufficialmente la campagna elettorale. E’ stata la padrona di casa ad introdurre i lavori: “Voglio condividere con voi questo momento – ha detto Francesca Trovato – perchè il mio impegno è l’impegno di voi ragazzi. Mi piace chiamarvi ragazzi, perchè siamo un gruppo di amici che crede in qualcosa di importante. Ci sono tante cose da fare e la mia esperienza da consigliere comunale mi ha spinto a provare a fare qualcosa di diverso. Penso al potenziamento dei servizi sociali, sanitari e culturali su tutto il territorio. In particolare è necessario migliorare il livello dei servizi sociali, sanitari, culturali e la numerosità degli asili nido per garantire pari opportunità alle donne interessate principalmente alla cura della famiglia e migliorare la qualità della vita all’interno della nostra regione. Sarò impegnata per lavorare al completamento del Policlinico che offrirà non solo una struttura sanitaria all’avanguardia al territorio della provincia di Caserta ma rappresenterà un opportunità di sviluppo ed occupazione. Il mio impegno in Regione sarà anche per il Macrico, una struttura da rivalutare – ha concluso la candidata di “Noi Campani”.

Parole di elogio per la Trovato da parte del consigliere regionale Luigi Bosco, leader della lista “Noi Campani” in provincia di Caserta: “Liliana è una vera forza della natura, ha una marcia in più. Riesce ad essere mamma, medico, consigliere comunale, amica. Ed è una vincente. Si è candidata a consigliere comunale e provinciale ed è sempre stata eletta. inoltre, riesce a fare tutto bene. Per questo siamo convinti – dice Bosco – che alla Regione Campania possa rappresentare un punto di riferimento per la nostra provincia”.

A concludere gli interventi l’assessore Sparago: “Quando la dottoressa Trovato mi ha prospettato la sua possibile candidatura ala Regione sono stata subito entusiasta. Credo che Liliana, che oltre ad essere una amica è un ottimo politico, possa portare una svolta importante per il nostro territorio. Lei è veramente instancabile, la sua forza e determinazione, nonostante i tanti impegni, la premieranno ancora una volta”, conclude la Sparago.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.