Caserta, Lucia Esposito (Pd) firma il Patto per le donne

0 73

CASERTA. «Ho firmato il Patto per le donne». Lo dichiara Lucia Esposito, in corsa alle Regionali nella lista del Partito democratico. «Si tratta di un documento – chiarisce Esposito –, scritto dagli Stati Generali delle Donne della Campania, coordinati da Maria Lippiello, che impegna le candidate e i candidati alle Regionali, qualora eletti, a sostenere una serie di iniziative in favore delle donne, soprattutto quelle vittime di violenza, fisica e psicologia. Considero il Patto un’occasione per costruire nuove relazioni e nuovi legami tra chi amministra e chi vive i territori; l’ho letto, l’ho studiato – aggiunge –: non è un libro dei sogni, né un elenco di buone intenzioni, ma un atto di responsabilità su misure concrete.

Garantire alle ragazze e alle donne l’accesso all’istruzione, a un lavoro e a una paga dignitosi, alle cure mediche, così come la rappresentanza nei luoghi dove si decide, è una condizione necessaria per una società che ambisce alla prosperità economica e alla pace sociale. L’ho firmato – rivela Esposito – il 13 settembre mattina, a Recale».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.