Il Liceo «Pietro Giannone» di Caserta vince la fase provinciale del Premio «Storie di Alternanza»

0 178

CASERTA – È il Liceo «Pietro Giannone» di Caserta ad aggiudicarsi il primo posto, nella categoria licei, della sezione provinciale del Premio «Storie di Alternanza», organizzato da Unioncamere insieme alle Camere di Commercio territoriali.

La premiazione, che si è svolta ieri con modalità online, ha incoronato l’istituto casertano ed il suo progetto di Alternanza Scuola Lavoro «Stay at Home (coronavirus + emergency) Film Festival» come migliore percorso, tra quelli proposti dai licei provinciali, non solo per l’idea ma anche per il riscontro fattivo e la ricaduta sui giovani allievi ottenuti dal confronto con la società di produzione e distribuzione cinematografica Sly Production s.r.l.

Alla cerimonia di premiazione – organizzata dalla Camera di Commercio di Caserta ed introdotta dal presidente Tommaso De Simone e dalla dirigente dell’ufficio promozione Ciretta Napolitano – hanno partecipato, in rappresentanza del Liceo «Giannone», la dirigente scolastica Marina Campanile, la docente e tutor interna del progetto Margherita Vozza, il tutor aziendale Gianrolando Scaringi e una rappresentanza degli allievi della classe V E del liceo classico della comunicazione (Rossana Di Maio, Giuseppe Lizzi, Romilda Marra, Angela Palaia e Steven Rossetti).

Lo «Stay at Home (coronavirus + emergency) Film Festival» – progetto vincitore del Liceo «Pietro Giannone», sviluppato in pieno tempo di pandemia – è un festival cinematografico che ha puntato, nei giorni più duri del lockdown, a selezionare i migliori lavori cinematografici indipendenti realizzati da registi e videomaker durante la costrizione in casa. L’iniziativa, promossa attraverso il web, ha raccolto più di mille film, documentari e film d’animazione provenienti da settantasette nazioni diverse ed è attualmente al vaglio del Patrocinio da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Insieme al Liceo «Giannone» sono stati premiati, a livello provinciale, anche il Liceo Isiss «Amaldi – Nevio» di Santa Maria Capua Vetere ed il Liceo «Pizzi di Capua» e l’Istituto Alberghiero «IPSSART» di Teano – Cellole. Menzioni speciali sono andate al Liceo «Nifo» di Sessa Aurunca ed il Liceo «Galilei» di Piedimonte Matese.

Dopo la fase territoriale, il Liceo «Pietro Giannone» attende, da qualificato, la fase nazionale del premio che si svolgerà il prossimo giovedì 26 novembre.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.