Crisi Whirpool, Coldiretti Napoli dona agli operai 1000 kg di alimenti

0 125

Un gesto di solidarietà per le lavoratrici e i lavoratori coinvolti nella crisi dello stabilimento Whirpool di via Argine a Napoli. Così la federazione di Coldiretti Napoli ha voluto consegnare questa mattina 1.000 chilogrammi di derrate presso il presidio degli operai in stato di agitazione permanente. I pacchi alimentari, con frutta, formaggi, salumi, pasta, conserve di pomodoro, farina, vino e olio 100% italiani e di alta qualità, sono un piccolo segno di vicinanza che gli agricoltori hanno voluto portare alle famiglie in difficoltà, in un periodo già segnato dalla pandemia.

“Abbiamo voluto essere presenti – ha sottolineato Salvatore Loffreda, direttore di Coldiretti Napoli e Campania – in questo sito simbolo di una crisi che ci tocca tutti. Le iniziative solidali che gli agricoltori hanno messo in campo sono tante e radicate sul territorio, cercando di fare il possibile per raggiungere chi ha bisogno di un sostegno. Lo abbiamo fatto con chi vive ai margini della società, con la spesa sospesa nei mercati di Campagna Amica. E abbiamo voluto essere vicini oggi alle famiglie che rischiano di perdere il lavoro nello stabilimento Whirlpool di Napoli. L’augurio è che il nuovo anno porti una schiarita per questi lavoratori e ci allontani dall’incubo che stiamo vivendo a causa del covid”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.