Mignone in nazionale, il presidente Sannio Boxe Valerio Pisaniello: “Abbiamo stimolato un pugile promettente”

0 81

Francesco Mignone convocato in nazionale. L’atleta della Sannio Boxe nel pomeriggio ha varcato i cancelli del centro Coni di preparazione Olimpica “Bruno Zauli” sito a Formia. «Un ottimo risultato per un pugile di grande talento» queste le prime parole del Presidente Valerio Pisaniello. «Questa è la dimostrazione che la nostra scuola sta portando risultati positivi. Ma anche un egregio lavoro sicuramente svolto dai tecnici Stefano Viglione e Pasqualina Delli Paoli che in maniera certosina hanno stimolato le potenzialità di un atleta altamente promettente. Crediamo in lui, può fare strada. La convocazione di queste ore – conclude – ne è la prova». Mignone, classe 2002, tesserato con la Sannio Boxe – Associazione sportiva dilettantistica operante a Cervinara in provincia di Avellino e a Benevento – resterà in ritiro con la nazionale azzurra per una decina di giorni. Una permanenza che lo vedrà impegnato negli allenamenti con pugili di alto livello per accrescere il suo bagaglio di esperienza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.