L’Associazione Massimo Rao riprende le attività sociali “in presenza”

0 99

L’Associazione Massimo Rao riprende le attività sociali “in presenza” con una serata evento dedicata alla Musica e alla Poesia.

Protagonisti nove poeti contemporanei provenienti da varie parti del territorio campano ed oltre : Marco Amore, Lorenzo Ciufo, Gioconda Fappiano, Alfonso Graziano, Vittorio Guerrera, Giovanna Iannotti, Rito Mazzarelli, Rita Pacilio, Giovanna Santamaria. Le loro poesie saranno sottolineate dalla grande canzone d’autore, interpretata  dal gruppo Vintage- I Cattivi Maestri.

«Musica e parole si fonderanno in una serata ricca di emozioni»- dichiara la presidente del sodalizio Patrizia Bove- « emozioni finalmente condivise con gli sguardi, le parole ascoltate dal vivo, la presenza fisica che renderanno ancora più significativo questo nostro evento. Abbiamo voluto ricominciare da due delle espressioni più nobili dell’arte: la musica e la poesia, appunto, perché il nostro intento è quello di regalare ai presenti una serata all’insegna dell’armonia e della bellezza, che possa essere beneaugurante per il futuro della nostra Italia, ancora così incerto sul fronte della pandemia.»

La serata poetico-musicale, che si terrà nel piazzale antistante l’Abbazia Benedettina del Santo Salvatore venerdì 23 luglio, rientra nel calendario degli eventi previsti dall’Associazione per commemorare il venticinquennale della morte del pittore sansalvatorese.

Già nello scorso mese di Maggio l’Associazione ha proposto un ciclo di video, pubblicati sulle piattaforme  on line dell’associazione: Facebook. Youtube e sito web, sull’arte e sulla vita di Massimo Rao dal titolo “Al di là del tempo”, che ha avuto un notevole successo di pubblico.

«Intendiamo onorare il nostro amico pittore per tutto l’anno 2021. Da settembre in poi, infatti,sono previsti altri interessenti eventi. Soprattutto contiamo di premiare i ragazzi del Premio di Narrativa 2020 che, causa Covid, non siamo riusciti a premiare. E’ nostra intenzione inoltre pubblicare nel prossimo mese di Ottobre un nuovo bando del concorso di narrativa, visto il successo della prima edizione.»

Si ricorda che la Pinacoteca Comunale dedicata a Massimo Rao e sita alla Via Sant’Angelo a San Salvatore Telesino è visitabile, su prenotazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.